1 Luglio

0
308
Formazione in Marketing per Psicologi

1 luglio 1924 – nasce Gianfranco Draghi

gianfranco-draghiA Bologna, il 1 luglio 1924 nasce Gianfranco Draghi: Scrittore, Artista e Psicanalista italiano, ed un esponente della psicoanalisi junghiana in Italia.

Nel 1958 a Roma svolge un’analisi didattica con Ernst Bernhard, l’iniziatore del metodo junghiano in Italia. È fra i primi presidenti dell’Associazione italiana di psicologia analitica (AIPA) dopo la morte del suo fondatore Bernhard.

Inizia nel 1968 con Carlo Luigi Iandelli la sperimentazione psicologica culminata nell’Autonomia policentrica. Insieme fondano il Gruppo di psicologia analitica di Firenze che teorizzando metodologie dell’analisi e pratiche terapeutiche innovative, sulla scia dell’interpretazione dei mitologemi Bernhardiani, rifiutava l’ortodossia clinica e comportamentale di altre scuole.

linea

1 luglio 1931 – nasce Stanislav Grof

stanislav-grofA Praga, il 1 luglio 1931 nasce Stanislav Grof: Psichiatra ceco.

Stanislav Grof è uno psichiatra e ricercatore nel campo degli stati di coscienza non ordinari.

Si laurea in Medicina all’Accademia Ceca delle Scienze di Praga, dove iniziò la formazione come psicoanalista freudiano. In questo contesto inizia i suoi primi esperimenti con l’LSD, all’epoca legale, come mezzo per indurre stati di coscienza non ordinari in futuri terapeuti.

Fu direttore del reparto di Ricerca Psichiatrica al Centro di Ricerca Psichiatrica del Maryland, dove lavorò, fra gli altri, con Walter Pahnke e Bill Richards e sperimentò l’LSD come mezzo per alleviare le sofferenze dei malati di cancro terminali.

Secondo Grof, alcuni stati psichici dotati di grande potenziale evolutivo (da lui definiti “emergenza spirituale“), verrebbero letti riduttivamente dal solo inquadramento diagnostico psichiatrico, mentre potrebbero avviare ed esprimere, se opportunamente elaborati, anche un naturale processo di guarigione e sviluppo psicologico.
Grof riconosce in alcuni di questi episodi, spesso drammatici, un notevole potenziale evolutivo e di rinnovamento interiore.

linea

1 luglio 1981 – nasce Susanna Raule

susanna-rauleA La Spezia, il 1 luglio 1981 nasce Susanna Raule: Psicologa, Psicoterapeuta e Scrittrice italiana.

Dal 2005 scrive sceneggiature di fumetti per vari editori. Sempre nel 2005 ha vinto il premio Lucca Project Contest con Ford Ravenstock – Specialista in suicidi, per i disegni di Armando Rossi.

Nel 2010 è stata tra i vincitori del premio letterario IoScrittore promosso dal Gruppo Editoriale Mauri Spagnol con il romanzo L’ombra del commissario Sensi.

Nel 2013 ha partecipato all’antologia Nessuna più (Elliot) contro il femminicidio ed ha pubblicato l’e-book Anatomia di uno statista.

Nel 2014 esce il suo romanzo Il Club dei Cantanti Morti, nel 2015 il nuovo romanzo con protagonista il commissario Sensi, L’architettura segreta del mondo.

Dovete scusarmi se ho delle difficoltà a concepire che un paese democratico risolva i suoi problemi con uno squadrone della morte senza neanche preoccuparsi di nasconderlo. Come se fosse Tutto Ok
Susanna Raule

linea

1 luglio 2010 – muore Gabriele Mandel

gabriele-mandelA Milano, il 1 luglio 2010 muore Gabriele Mandel: Psicologo, Scrittore, Artista e Archeologo italiano, di discendenza turco-afghana (Hetimandel), figlio di Jusuf Roberto Mandel.

Laureato prima in psicologia e poi in medicina e chirurgia alla Facoltà di Pavia, divenne allievo di Cesare Musatti ma, oltre alle teorie di Sigmund Freud, sperimentò quelle di Carl Gustav Jung e di Alfred Adler.

Si specializzò in psicologia clinica e medicina perinatale alla Clinica Mangiagalli di Milano.
Finito il training didattico, anche sotto la guida di Domenico De Maio, primario di psichiatria all’ospedale Fatebenefratelli di Milano, iniziò a lavorare come psicoterapeuta, fondando la scuola di psicoterapia globale.

Presso l’università ESPI di Parigi dove ha insegnato psicologia e fino alla morte è stato direttore emerito della Facoltà di psicologia all’Università Europea del Lavoro di Bruxelles (Belgio).


E tu... cosa ne pensi?