10 Giugno

0
283
Formazione in Marketing per Psicologi

10 giugno 1895 – nasce Immanuil Velikovskij

immanuel-velikovskyA Vicebsk, il 10 giugno 1895 nasce Immanuil Velikovskij: Psicologo e Sociologo sovietico.

Velikovsky è stato un rappresentante del catastrofismo: negli anni cinquanta pubblicò il libro Mondi in collisione, nel quale proponeva un controverso modello secondo il quale il sistema solare avrebbe avuto origine da un impatto di enorme potenza sul pianeta Giove, giungendo a modificare la cronologia degli avvenimenti dell’antico Egitto.

linea

10 giugno 1907 – nasce Fabio Metelli

fabio-metelliA Trieste, il 10 giugno 1907 nasce Fabio Metelli: Psicologo italiano.

È considerato uno dei principali studiosi italiani di psicologia della Gestalt, insieme a Gaetano Kanizsa e Paolo Bozzi.

Professore di Psicologia all’Università degli Studi di Catania, all’Università di Trieste ed all’Università di Padova, dove è stato successore di Cesare Musatti nella direzione dell’Istituto di Psicologia.

È stato autore di importanti ricerche sperimentali sulla psicologia della percezione.

Su iniziativa sua e di Guido Petter, nel 1971, è nato il primo corso di laurea di Psicologia italiano, presso l’Università di Padova.
Sotto la sua guida, la psicologia sperimentale italiana (ed in particolare la “scuola padovana”) ha vissuto un forte sviluppo in direzione di uno sperimentalismo metodologicamente molto rigoroso (era affettuosamente soprannominato dai suoi collaboratori come il metellicoloso, per sottolineare la grande rilevanza che attribuiva alla precisione e qualità dei dati sperimentali).

Alla sua memoria è dedicata la Biblioteca di Psicologia dell’Università di Padova, considerata come una delle biblioteche scientifiche psicologiche più fornite d’Europa.

linea

10 giugno 1915 – nasce Serge Lebovici

serge-leboviciA Parigi, il 10 giugno 1915 nasce Serge Lebovici: Psichiatra e Psicoanalista francese.

Nato da una famiglia ebrea immigrata in Francia dalla Romania, perse il padre durante la seconda guerra mondiale, dopo la deportazione prima a Drancy, poi ad Auschwitz.

Dopo la guerra, Serge Lebovici iniziò una cura psicoanalitica con Sacha Nacht e aderiì al PCF (Partito Comunista Francese).
Entrato nella Società Psicoanalitica di Parigi (SPP), che era stata vietata durante l’occupazione nazista, ne divenne direttore nel 1962.

Fu Presidente dell’Associazione Psicoanalitica Internazionale (IPA) dal 1973 al 1977.

Lebovici si interessò alla psicoanalisi dei bambini; scelse di non prendere partito nella controversia teorica che oppone Anna Freud a Melanie Klein.

Ha lavorato all’Ospedale Necker per i bambini malati, ma si è occupato anche di pazienti adulti; fra gli altri ha avuto in cura lo scrittore Romain Gary.

linea

10 giugno 1934 – muore Georg Groddeck

georg-groddeckA Knonau, il 10 giugno 1934 muore Georg Groddeck: Medico e Psicoanalista tedesco, è considerato il fondatore della medicina psicosomatica.

Molto noti i suoi studi sull’Es, sul simbolismo degli organi del corpo e sull’applicazione della psicoanalisi alla cura delle affezioni somatiche.

Erich Fromm lo considerava uno dei maggiori psicoanalisti dell’epoca, per l’originalità della sua elaborazione teorica. Nonostante la sua partecipazione a convegni psicoanalitici, la sua posizione rispetto alla comunità psicoanalitica dell’epoca risultò ambivalente e per certi aspetti un po’ “marginale”. Lui per primo riconosceva di essere (ed amava definirsi) uno “psicoanalista selvaggio“.

Se il buon Dio non avesse voluto la sporcizia, non la avrebbe creata
Georg GrOddeck


E tu... cosa ne pensi?