15 Maggio

0
287
Formazione in Marketing per Psicologi

15 maggio 1848 – nasce Carl Wernicke

carl-wernickeA Tarnówskie Góry, il 15 maggio 1848 nasce Carl Wernicke: Psichiatra e Neurologo tedesco.

Carl Wernicke associò un disturbo del linguaggio, un particolare tipo di afasia, ad una lesione della porzione posteriore del giro temporale superiore, detta adesso Area di Wernicke.

Con i suoi studi, che si aggiungevano alle precedenti osservazioni di Paul Broca, che aveva associato un differente disturbo linguistico ad una diversa lesione di una porzione dell’emisfero sinistro della corteccia cerebrale, venne assodata la lateralizzazione degli emisferi cerebrali e la differenziazione funzionale delle aree corticali.

linea

15 maggio 2005 – muore Aldo Rescio

aldo-rescioA La Spezia, il 15 maggio 2005 muore Aldo Rescio: Psicanalista e Poeta italiano.

E’ stato autore contemporaneo di diversi scritti di psicanalisi, filosofia e di poesia, nonché fondatore e direttore responsabile della Scuola Psicanalitica Freudiana.

Laureato in Filosofia, Rescio inizia il percorso di psicanalisi a Milano da Armando Verdiglione con appuntamenti settimanali per circa 10 anni.

Nell’aprile del 1975 nasce alla Spezia su iniziativa di Aldo Rescio e di alcuni studiosi di psicanalisi, psicologia e filosofia il Collettivo Psicanalitico Freudiano, che diventerà il nucleo fondatore della Scuola di Psicanalisi costituita il 22 Novembre 1980, di cui Aldo Rescio è il presidente e rappresentante legale.

In questi stessi anni Aldo Rescio inizia l’attività di psicanalista alla Spezia.

Durante tutta l’attività della Scuola Psicanalitica Freudiana Aldo Rescio tiene svariati seminari.
Dal 1985 al 2001 svolge l’attività didattica in contemporanea sia alla Spezia che a Firenze, aprendo una sede della Scuola Psicanalitica Freudiana – e uno studio psicanalitico – anche in questa città.

Nel 2001 per motivi di salute chiude la sede di Firenze e continua l’attività sia didattica che psicanalitica alla Spezia.

linea

15 maggio 2009 – muore Edwin S. Shneidman

shneidman-awardA Los Angeles, il 15 maggio 2009 muore Edwin S. Shneidman: Psicologo statunitense.

Considerato il padre della suicidologia, la scienza dedicata allo studio e alla prevenzione del suicidio.
Il termine (e il concetto) fu introdotto da Edwin Sheneidman nel 1964 e da allora è stato usato in diversi contesti.

Insieme a Norman Farberow cercò di studiare il suicidio con un metodo scientifico.
I loro sforzi furono premiati con contributi economici sempre crescenti e da quei primi passi nacque il primo centro per la prevenzione del suicidio, il Los Angeles Suicide Prevention Center che oltre al contributo di Shneidman e Farberow ebbe quello di Robert Litman.

Shneidman fondò l’American Association of Suicidology ed il principale giornale americano sugli studi per il suicidio, Suicide and Life Threatening Behavior.

Il lutto è una delle più profonde esperienze umane che è possibile avere
Edwin S. Shneidman


E tu... cosa ne pensi?