15 Marzo

0
318
Formazione in Marketing per Psicologi

15 marzo 1914 – nasce Hubertus Tellenbach

hubertus-tellenbachA Colonia, il 15 marzo 1914 nasce Hubertus Tellenbach: Psichiatra tedesco.

Tellenbach approfondì l’approccio psichiatrico e intensificò i propri rapporti con l’analisi dell’esistenza di Ludwig Binswanger, Victor-Emil von Gebsattel e Eugène Minkowski, e con la psicologia fenomenologica di Erwin Straus.

Nel 1961 scrisse una monografia sulla malinconia dal titolo Melancholie tradotta in diverse lingue.
Qui descrisse il tipo melancholicus e la personalità depressiva come estremamente esigente verso se stessa e caratterizzata da un’acuta tendenza all’ordine.
Secondo Tellenbach, uno sconvolgimento culturale può gettare questo genere di persone in uno stato depressivo.

Nel 1969 pubblicò uno studio sul gusto e l’atmosfera (Geschmack und Atmosphäre) dove contempera conoscenze mediche e sottili analisi storico-culturali.

Interessato a indagare le cause psicologiche delle rivolte studentesche nel periodo sessantottino, istituisce un gruppo di lavoro per esaminare il ruolo del padre nei diversi contesti storico-sociali. I risultati di tali ricerche sono stati pubblicati in quattro volumi.

linea

15 marzo 2002 – muore Johannes Cremerius

A Friburgo in Brisgovia, il 15 marzo 2002 muore Johannes Cremerius: Psichiatra e Psicoanalista tedesco.

Specializzato in medicina interna, psichiatria e psicosomatica, è ritenuto tra i più importanti personaggi per la storia della psicoanalisi.

Trasferitosi negli Stati Uniti nel 1950, prese contatto con la fondazione Rockefeller dalla quale ottenne un ingente contributo per l’apertura di un reparto di psicosomatica nel policlinico di Monaco di Baviera, ove svolse, tra l’altro, importanti ricerche di psicodinamica su pazienti affetti da diabete.

Per tali meriti nel 1958 ottenne una cattedra nell’Università di Gießen e dal 1962 fu docente di psicosomatica a Friburgo.


E tu... cosa ne pensi?