17 Maggio

0
399
Formazione in Marketing per Psicologi

17 maggio 1990:

organizzazione-mondiale-della-sanita

L’omosessualità viene rimossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità dall’elenco delle malattie mentali.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS, o World Health Organization, WHO in inglese), agenzia speciale dell’ONU per la salute, è stata fondata il 22 luglio 1946 ed entrata in vigore il 7 aprile 1948 con sede a Ginevra.

L’obiettivo dell’OMS, così come precisato nella relativa costituzione, è il raggiungimento da parte di tutte le popolazioni del livello più alto possibile di salute, definita nella medesima costituzione come condizione di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non soltanto come assenza di malattia o di infermità.

linea

17 maggio 2004:

massachusetts

Il matrimonio omosessuale diventa legale nel Massachusetts.

linea

17 maggio:

omofobia

Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia.

L’omofobia è la paura e l’avversione irrazionale nei confronti dell’omosessualità.

Bifobia è un termine usato per descrivere l’avversione verso la bisessualità e i bisessuali come gruppo sociale o come individui.

Con transfobia si intende l’avversione, solitamente prodotta da pregiudizi e stigmatizzazione, nei confronti di persone transessuali o transgender, che può portare a comportamenti discriminanti nella società o nel lavoro, fino a manifestazioni di aggressività violenta, ossia violenza sessuale e negazione del diritto di asilo.

La Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) è una ricorrenza promossa dall’Unione europea che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno.

L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare tali fenomeni.

linea

16 maggio 1921 – nasce Moustapha Safouan

moustapha-safouanAd Alessandria d’Egitto, il 16 maggio 1921 nasce Moustapha Safouan: Scrittore e Psicanalista egiziano.

Nel 1949 incontra Jacques Lacan e inizia la sua formazione. Ha tradotto in arabo L’interpretazione dei sogni di Sigmund Freud.

Nel 1971 ha pubblicato un lungo saggio, tradotto anche in Italia, dal titolo “Della struttura in psicanalisi. Contributo a una teoria della mancanza“.


E tu... cosa ne pensi?