18 Febbraio

0
473
Formazione in Marketing per Psicologi

18 febbraio 1929 – muore Enrico Morselli

enrico-morselliA Genova, il 18 febbraio 1929 muore Enrico Morselli: Psichiatra e Antropologo italiano.

Fondò, a Genova, una sezione ambulatoriale per le patologie psichiatriche, dove venivano offerti sia consulti gratuiti in favore di indigenti, che prestazioni a pagamento.

Nei primi anni del ‘900 inaugurò Villa Maria Pia ad Albaro che prometteva cure modernissime per psicopatici, neuropatici e morfococainomani; il tutto dopo aver diretto nel 1887 lo stabilimento idroterapico di S. Maurizio Canavese, rivolto in particolare a donne affette da isterie e senza dimenticare la direzione dell’Istituto Paedagogium per bambini tardivi a Nervi.

Proprio su queste numerose e variegate esperienze si basa la competenza che condusse Morselli alla definizione dei due fortunati volumi del Manuale di Semeiotica delle malattie mentali in cui tentò per la prima volta a coniugare empirismo e rigore classificatorio, e nella cui seconda edizione si dedicò particolare attenzione allEsame psicologico della pazzia.

Negli ultimi anni della sua vita si dedicò in particolare alla divulgazione delle nuove istanze psicanalitiche di matrice freudiana già diffuse in Europa, ma ancora del tutto sconosciute in Italia.

Siate per i nostri malati i fratelli e gli amici premurosi che la vita ha loro negato; essi devono sentire in voi la fiamma d’amore, non il freddo distacco del custode, o, peggio, dell’aguzzino
Enrico Morselli

linea

18 febbraio 1930 – muore Gerardus Heymans

gerard-heymansA Groningen, il 18 febbraio 1930 muore Gerardus Heymans: Filosofo e Psicologo olandese.

È stato un seguace dell’idea del monismo psichico elaborata da Gustav Fechner e dal 1890 1927 è stato insegnante presso l’università di Groningen.

Nel settore della psicologia è stato un seguace di Wilhelm Wundt ideando varie metodologie di psicologia sperimentale.

Ispirato da Ernst Kretschmer e da Jung, creò una classificazione della personalità basata su tre perni quali: attività intesa come energia e quantità di azione in risposta allo stimolo, emotività ovvero ampiezza e frequenza dell’emozioni in risposta ad un evento o ad uno stimolo ed elementi secondari cioè in grado di influenzare immagini, ricordi, stimoli, eventi.

linea

18 febbraio 1948 – nasce Francine Shapiro

francine-shapiroA New York, il 18 febbraio 1948 nasce Francine Shapiro: Psicologa statunitense, nota per aver sviluppato la terapia EMDR.

Nel 1987 Shapiro osservò su se stessa durante una passeggiata in un parco, che il movimento degli occhi sembrava ridurre lo stress causato da ricordi traumatici.
Sulla base di queste iniziali osservazioni, condusse ulteriori ricerche e nel 1989 pubblicò un lavoro ove descriveva i risultati positivi del movimento oculare sullo stress in una quantità di casi studiati.

Shapiro ha ricevuto il premio Distinguished Scientific Achievement in Psychology Award per l’avanzamento della scienza psicologica, istituito dall’associazione di psicologi californiana California Psychological Association.

Nel 2002 ha vinto il premio internazionale International Sigmund Freud Award for Psychotherapy della città di Vienna e dell’associazione internazionale di psicologi World Council for Psychotherapy.

linea

18 febbraio 2016 – muore Gherardo Amadei

gerardo-amadeiA Milano, il 18 febbraio 2016 muore Gherardo Amadei: Psichiatra e Psicoanalista italiano.

È stato docente di psicologia presso diverse università italiane; dal 1994 Membro Associato della Società Psicoanalitica Italiana e della International Psychoanalytical Association.

Dal 2005 compie la formazione orientata all’utilizzo clinico della mindfulness secondo protocollo MBSR presso il Center for Mindfulness della UMASS, University of Massachusetts, dopo la quale orienta la propria modalità terapeutica psicodinamica all’integrazione della meditazione e dell’esplorazione della consapevolezza del “qui ed ora” all’interno della relazione clinica psicoterapeutica.

La sua esperienza di vita e di professionista lo porta a scrivere diversi libri sul tema della meditazione di Mindfulness, oltre a fondare le associazioni Mindesp e Tempomindfulness dedicate alla diffusione della pratica meditativa attraverso il protocollo MBSR di Jon Kabat Zinn, suo maestro e caro amico nella vita.


E tu... cosa ne pensi?