20 Aprile

0
368
Formazione in Marketing per Psicologi

20 aprile 1745 – nasce Philippe Pinel

philippe-pinelA Jonquières, il 20 aprile 1745 nasce Philippe Pinel: Psichiatra francese.

È considerato un innovatore della psichiatria per la nuova concezione che egli introdusse nei riguardi del malato mentale separandolo da altre figure di emarginati sociali con i quali veniva comunemente associato.

Grazie alla sua preparazione multidisciplinare introdusse per primo l’analisi fisiologica della malattia mentale facendola emergere dal clima di mistero e superstizione che sino ad allora l’avvolgeva.

linea

20 aprile 1927 – nasce Guido Petter

guido-petterA Luino, il 20 aprile 1927 nasce Guido Petter: Psicologo italiano.

Ha curato la traduzione e diffusione del pensiero di Jean Piaget in Italia, ed ha compiuto numerose ricerche su temi dello sviluppo cognitivo, del linguaggio, della psicologia dell’adolescenza, della genitorialità e della psicologia dell’educazione.

In particolare, assieme ai suoi collaboratori ha articolato i primi progetti di ricerca italiani sull’epistemologia genetica e sullo sviluppo concettuale nell’infanzia; progetti da cui sono derivate, negli ultimi decenni, molte rilevanti linee di ricerca della psicologia dello sviluppo.

Maestro di molte generazioni di psicologi italiani, ha contribuito significativamente alla diffusione di una cultura psicologica nelle scuole e tra gli insegnanti, pubblicando numerosi volumi scientifici e divulgativi di psicologia e psicopedagogia.

linea

20 aprile 1958 – nasce Raffaella Di Marzio

raffaella-di-marzioIn Italia, il 20 aprile 1958 nasce Raffaella Di Marzio: Psicologa italiana.

È membra dell’Academic Journal, rivista di studi religiosi dell’International Cultic Studies Association (ICSA), e del SIPR (Società Italiana di Psicologia della Religione).

È altresì direttrice del Sectes, Religion, Spirituality Counseling Center di Roma.
È stata membro del Consiglio Nazionale del GRIS, Gruppo di Ricerca e di Informazione sulle Sette.

È autrice di vari articoli sulle sette e sulle forme di condizionamento mentale ripresi anche da diversi e importanti studiosi di altri paesi.

La Di Marzio ha contribuito alla stesura dell’enciclopedia “Religioni del mondo: una esaustiva enciclopedia di credenze e pratiche“, come anche della “Enciclopedia delle religioni in Italia“.


E tu... cosa ne pensi?