20 Settembre

0
483
Formazione in Marketing per Psicologi

20 settembre 1891 – nasce Oscar Forel

oscar-forelA Zurigo, il 20 settembre 1891 nasce Oscar Forel: Psichiatra svizzero.

Figlio di Auguste Forel, divenne uno dei dirigenti della Società svizzera di psichiatria.

A Prangins, sul lago di Ginevra, fondò nel 1934 una clinica psichiatrica privata, “Les Rives“, dove vennero curate persone illustri di ogni parte d’Europa.

linea

20 settembre 1894 – muore Heinrich Hoffmann

Hoffmann-HeinrichA Francoforte sul Meno, il 20 settembre 1894 muore Heinrich Hoffmann: Psichiatra e Scrittore tedesco.

Nel 1851 diventa direttore della Clinica per dementi ed epilettici di Francoforte sul Meno, ricoprendo, così, il ruolo di “medico dei pazzi”, espressione particolarmente in uso a quei tempi persino tra gli stessi psichiatri.

Contemporaneamente soddisfa il suo interesse per i reperti anatomo-patologici partecipando a molte autopsie ed eseguendone di persona 73 in 7 anni. Grazie a queste due importanti esperienze, può riportare importanti osservazioni sulle malattie psichiche e, soprattutto, può procedere ad una divisione capillare delle singole forme di malattia: la malinconia, la mania, la follia parziale, la follia generale, la demenza e l’epilessia.

Ritiene che la cura delle malattie psichiche sia da ricercare nel corpo e non nell’anima, come sostenuto, invece, dalla corrente degli psichici.

Hoffmann cura scrupolosamente anche progetti socio-psichiatrici, tra i quali il principio non restraint, basato sulla limitazione dell’uso di mezzi coercitivi nel trattamento dei disturbi mentali e l’allestimento di un reparto speciale per i bambini che soffrono di malattie psichiche. In tal modo conferma quell’interesse per il mondo dell’infanzia, già dimostrato con la pubblicazione di Pierino Porcospino, il libro di filastrocche che lo ha reso famoso in tutto il mondo, addirittura più di quanto abbiano fatto le sue innovazioni in campo psichiatrico.

Ci si doveva occupare del vistoso aumento delle malattie nervose e, soprattutto negli ultimi decenni, dei disturbi cerebrali chiamati psicosi. L’attuale umanità è prevalentemente nervosa, sempre più predisposta alle malattie nervose
Heinrich Hoffmann

linea

20 settembre 1911 – nasce Ralph Greenson

ralph-greensonIl 20 settembre 1911 nasce Ralph Romeo Greenson: Psichiatra e Psicoanalista statunitense.

Durante la sua carriera ha trattato artisti famosi come Marilyn Monroe, Tony Curtis, Frank Sinatra, Vivien Leigh, e molti altri.

Ha effettuato i propri studi di medicina in Svizzera ed è stato analizzato da Wilhelm Stekel a Vienna e da Otto Fenichel a Los Angeles. È diventato membro dell’American Psychoanalytical Association dal 1942, e poi didatta presso il Los Angeles Institute for Psychoanalysis e direttore della Training School. È stato docente di Clinica Psichiatrica alla University School of Medicine di Los Angeles in California.

Dal 1951 al 1953, è stato Presidente della Los Angeles Psychoanalytical Society, e dal 1965 al 1979 è stato responsabile del Scientific Advisory Committee, Foundation for Research in Psychoanalysis.

Tutti vogliono essere amati. Ma soltanto pochi sanno o vogliono amare
Ralph Greenson

linea

20 settembre 1917 – muore Émile Boirac

Émile-BoiracA Digione, il 20 settembre 1917 muore Émile Boirac: Psicologo, Filosofo ed Esperantista francese.

Nel 1898 diventò presidente dell’Università di Grenoble, e nel 1902 dell’Università di Digione.

È anche noto soprattutto per aver coniato il termine déjà vu nel suo libro L’Avenir des Sciences Psychiques, dove chiamò la chiaroveggenza con il termine metagnomia dandone questa descrizione: conoscenza ottenuta fuori dai sensi, nota comunemente come percezione extrasensoriale.