21 Giugno

0
232
Formazione in Marketing per Psicologi

21 giugno 1918 – muore Edward Józef Abramowski

edward-jozef-abramowskiA Varsavia, il 21 giugno 1918 muore Edward Józef Abramowski: Sociologo e Psicologo polacco.

Dal 1915 fu professore di psicologia all’Università di Varsavia, dove vi fondò l’Istituto di psicologia.

Sviluppò secondo un proprio punto di vista le dottrine di Karl Marx e fu un teorico della cooperazione.
Come psicologo, si occupò soprattutto del problema del subcosciente e, successivamente, anche di spiritismo.

linea

21 giugno 1924 – nasce Jean Laplanche

jean-laplancheA Parigi, il 21 giugno 1924 nasce Jean Laplanche: Filosofo, Psicologo e Scrittore francese.

E’ principalmente conosciuto per i suoi studi sullo sviluppo psicosessuale e sulla teoria della seduzione di Sigmund Freud, nonchè per aver scritto dozzine di saggi sulla teoria psicoanalitica.

La rivista Radical Philosophy lo descrisse come “il più originale e filosoficamente informato teorico psicoanalista del suo tempo.”

È stato presidente dell’Association Psychoanalytique de France dal 1969 an 1971, nonché titolare della cattedra di psicoanalisi alla Sorbona di Parigi, di cui poi ne divenne professore emerito.

Nel 1970 fondò il Laboratorio di psicologia patologica.

Dal 1988 sino alla sua morte, Laplanche fu il curatore scientifico della traduzione dal tedesco al francese dell’opera completa di Freud (Œuvres complètes de Freud) per la Presses Universitaires de France.

linea

21 giugno 1999 – muore Mara Selvini Palazzoli

mara-selviniA Milano, il 21 giugno 1999 muore Mara Selvini Palazzoli: Psichiatra italiana.

Fu capogruppo della cosiddetta “Scuola di Milano” o Milan Approach, portata avanti assieme a Gianfranco Cecchin, Luigi Boscolo e Giuliana Prata. Viene ricordata in particolare per il suo lavoro con le anoressiche e con le famiglie di schizofrenici, avendo come riferimento le teorie sistemiche e costruttiviste.


E tu... cosa ne pensi?