Storia della Psicologia
Storia, eventi e protagonisti della Psicologia
Formazione in Marketing per Psicologi

21 novembre 1991 – muore Ernest Dichter

ernest-dichterA Peekskill, il 21 novembre 1991 muore Ernest Dichter: Psicologo ed Esperto di marketing, austriaco naturalizzato statunitense.

Considerato il padre della ricerca sulla motivazione, nel 1946 fondò l’Institute for Motivational Research a Croton-on-Hudson (New York), e negli anni successivi fondò istituti simili in Svizzera e Germania.

Dichter esplorò le applicazioni dei concetti e tecniche psicoanalitiche di Freud nell’ambito del commercio, in particolare per lo studio del comportamento del consumatore nel mercato.
Le nuove idee che egli apportò ebbero un’influenza significativa sull’operato dell’industria pubblicitaria del Ventesimo secolo.

Con la pubblicità non dobbiamo vendere al consumatore la bistecca, bensì lo stuzzicante momento in cui la soffriggerà nella padella
Ernest Dichter

linea

21 novembre 1997 – muore Julian Jaynes

julian-jaynesA West Newton, il 21 novembre 1997 muore Julian Jaynes: Psicologo statunitense.

Noto per il suo libro Il crollo della mente bicamerale e l’origine della coscienza, nel quale egli affermò che i popoli primitivi non erano consapevoli nella moderna accezione del termine, e che la mutazione del modo di pensare umano sarebbe avvenuta nello spazio di alcuni secoli tremila anni or sono.

Le teorie di Jaynes sulla coscienza si dimostrarono a dir poco molto controverse.
La sua interpretazione di un Achille guidato da voci interiori era indubbiamente originale. Quando uscì l’Origine della coscienza, egli fu criticato aspramente per aver cercato di ingraziarsi il grande pubblico senza avere prima sottoposto l’opera ad un attento esame da parte dei colleghi.


E tu... cosa ne pensi?