26 Giugno

0
217
Formazione in Marketing per Psicologi

26 giugno 1884 – muore Jacques-Joseph Moreau

jacques-joseph-moreauIl 26 giugno 1884 muore Jacques-Joseph Moreau: Psichiatra francese.

Soprannominato Moreau de Tours, fu il primo medico a compiere uno studio sistematico sugli effetti delle droghe sul sistema nervoso centrale, e ad analizzare e catalogare scientificamente le proprie osservazioni.

Dopo un lungo viaggio in Oriente, durato dal 1836 al 1840, scoprì gli effetti del fumo di hashish, e cominciò a studiarli al fine di comprendere il rapporto tra follia e sogni, che secondo Moreau sarebbero forme analoghe di delirio.

Fu il padre del pittore francese Georges Moreau de Tours e dello psichiatra criminologo Paul Moreau de Tours.

linea

26 giugno 1916 – nasce Virginia Satir

virginia-satirA Neillsville, il 26 giugno 1916 nasce Virginia Satir: Psicologa Psicoterapeuta statunitense.

E’ conosciuta per i suoi studi e per la pratica clinica, che ebbero come riferimento la metodologia della terapia familiare.

linea

26 giugno 1997 – muore Silvio Fanti

silvio-fantiA Parigi, il 26 giugno 1997 muore Silvio Fanti: Psichiatra e Psicoanalista svizzero, fondatore della micropsicoanalisi.

Una serie di coincidenze portarono Fanti a modificare alcuni aspetti della metodologia psicoanalitica tradizionale. In primo luogo egli aumentò la durata e la frequenza delle sedute. Più tardi, e gradualmente, introdusse quelle che egli chiamò, assieme alla seduta lunga, le “innovazioni tecniche” (“appoints tecniques”), sviluppando così una pratica ed una teoria specificatamente micropsicoanalitiche.

La micropsicoanalisi si colloca in continuità con la psicoanalisi freudiana. Fanti scrisse: La micropsicoanalisi deriva dalla psicoanalisi freudiana di cui costituisce un approfondimento e un ampliamento, sia tecnico sia teorico.


E tu... cosa ne pensi?