26 Luglio

0
246
Formazione in Marketing per Psicologi

26 luglio 1875 – nasce Carl Gustav Jung

carl-gustav-jungA Kesswil, il 26 luglio 1875 nasce Carl Gustav Jung: Psichiatra, Psicoanalista e Antropologo svizzero.

La sua tecnica e teoria, di derivazione psicoanalitica, è chiamata “psicologia analitica” o “psicologia del profondo“, raramente “psicologia complessa“.

Inizialmente vicino alle concezioni di Sigmund Freud, se ne allontanò nel 1913, dopo un processo di differenziazione concettuale culminato con la pubblicazione, nel 1912, di La libido: simboli e trasformazioni.

In questo libro egli esponeva il suo orientamento, ampliando la ricerca analitica dalla storia del singolo alla storia della collettività umana.
C’è un inconscio collettivo che si esprime negli archetipi, oltre a un inconscio individuale.
La vita dell’individuo è vista come un percorso, chiamato processo di individuazione, di realizzazione del sé personale a confronto con l’inconscio individuale e collettivo.

In Italia l’orientamento junghiano della psicoanalisi è stato introdotto da Ernst Bernhard.

L’incontro di due personalità è come il contatto tra due sostanze chimiche; se c’è una qualche reazione, entrambi ne vengono trasformati
Carl Gustav Jung


E tu... cosa ne pensi?