3 Gennaio

0
561
Formazione in Marketing per Psicologi

3 gennaio 1920 – nasce Paul Everett Meehl

paul-everett-meehlA Minneapolis, il 3 gennaio 1920 nasce Paul Everett Meehl: Psicologo statunitense.

Meehl ha formalizzato la sua teoria della schizofrenia.
Egli formulò un’ipotesi secondo la quale la schizofrenia deriva in gran parte da una vulnerabilità genetica che determina a livello neurologico la condizione da lui definita schizotassia, ovvero un deficit neuronale integrativo che rappresenta la prima caratteristica fenotipica della vulnerabilità genetica alla schizofrenia.

Interagendo con determinati fattori ambientali, la schizotassia determina quasi inevitabilmente la configurazione psicologica della schizotipia, costituita da quattro tratti: anedonia (incapacità ad esperire piacere), slittamento cognitivo, ambivalenza e avversività interpersonale (paura sociale).

linea

3 gennaio 1947 – nasce Maria Gabriella Sartori

maria-gabriella-sartoriA Treviso, il 3 gennaio 1947 nasce Maria Gabriella Sartori: Psicologa e Psicoterapeuta italiana.

Emigrata in Argentina nel 1950, si è laureata in psicologia nel 1971 all’Università di Buenos Aires, dove ha insegnato fino alla sua detenzione a causa della Dittatura militare.

Ha conseguito una seconda laurea a Padova nel 1978, per poi trasferirsi in Nicaragua e collaborare con il Ministero degli Affari Sociali e il Ministero della Pubblica Istruzione.

È stata psicoterapeuta presso gli organismi del DDUU in Argentina, ricercatrice presso la Clacso/Unesco.

In Italia lavora come psicologa e psicoterapeuta e dal 2004 coordina gruppi di formazione e supervisione per operatori socio-educativo-sanitari, in collaborazione con le ULSS e diverse associazioni del Nord Italia

linea

3 gennaio 2008 – muore Jacques Brosse

jacques-brosseA Dordogna, il 3 gennaio 2008 muore Jacques Brosse: Psicoanalista, Scrittore, Giornalista radiofonico francese, Specialista di botanica e di religioni.

È autore di diverse opere dedicate al mondo animale e vegetale, concepiti non solo nella loro dimensione naturalistica, ma anche in quella culturale e mitologico-religiosa.

Ha inoltre diretto la redazione di vari dizionari storici e letterari in lingua francese.

Per la sua attività è stato insignito, nel 1987, del Grand Prix de littérature della Académie Française.
In Italia gli è stato conferito, nel 1989, il Premio internazionale Nonino.


E tu... cosa ne pensi?