30 Maggio

0
388
Formazione in Marketing per Psicologi

30 maggio 1851 – nasce Benno Erdmann

A Guhrau, il 30 maggio 1851 nasce Benno Erdmann: Filosofo e Psicologo tedesco.

Si laureò nel 1873 a Berlino con una tesi intitolata “Die Stellung des Dinges an sich in Kants Ästhetik und Analytik” (Il ruolo della cosa in sé nell’estetica e nell’analitica di Kant).

Divenne professore straordinario nell’università di Kiel nel 1878 e poi ordinario nel 1879.

I suoi studi si concentrarono sulla logica e sulla psicologia.

linea

30 maggio 1859 – nasce Pierre Janet

pierre-janetA Parigi, il 30 maggio 1859 nasce Pierre Marie Félix Janet: Psicologo e Filosofo francese.

Fu uno dei primi ricercatori ad evidenziare una connessione diretta tra gli eventi nella vita passata di un soggetto e la sintomatologia traumatica da essi derivante; coniò i concetti ed i termini di dissociazione e subconscio, e sviluppò un’importante teoria della mente basata sul concetto di livelli funzionali, destinata a risultare di grande importanza nella psicotraumatologia del XX secolo.

Il suo modello è ad esempio considerato un precursore importante delle attuali teorie psicotraumatologiche sul “dual processing” degli stimoli traumatici.

Fu tra i primi ad evidenziare come la sintomatologia psicopatologica possa essere un’espressione simbolica del materiale inconscio “dissociato” (quello che in seguito Sigmund Freud avrebbe definito come materiale rimosso), e propose al riguardo un approccio terapeutico definito di analisi psicologica.

Ansia. Questo penoso sentimento d’attesa
Pierre Janet

linea

30 maggio 1922 – nasce James Olds

james-oldsA Chicago, il 30 maggio 1922 nasce James Olds: Psicologo statunitense.

Dopo essersi specializzato nel 1952 in psicologia all’università di Harvard fu ricercatore che con la collaborazione di Peter Milner nel 1954 con delle ricerche sui topi in laboratorio scoprì quella che venne definito come “il centro nervoso del piacere“.

L’importanza della scoperta è data dal fatto che molti elementi che provocano dipendenza stimolano tale centro nervoso.


E tu... cosa ne pensi?