4 Maggio

0
368
Formazione in Marketing per Psicologi

4 maggio 1927 – nasce Diego Napolitani

diego-napolitaniA Napoli, il 4 maggio 1927 nasce Diego Napolitani: Psichiatra e Psicanalista italiano.

Nel 1950 inizia una analisi con Ernst Bernhard, caposcuola junghiano in Italia, che si conclude in due anni.
Si laurea in medicina nel 1953 presso l’Università di Napoli e studia endocrinologia come assistente presso l’Istituto di Patologia Medica.

Nel 1955 decide di cambiare l’indirizzo dei suoi studi e parte alla volta di Milano per intraprendere la sua formazione come psicoanalista presso la Società Psicoanalitica Italiana (SPI).
Inizia, quello stesso anno, una analisi didattica con Franco Fornari e l’iter della sua specializzazione in psichiatria.

Negli anni sessanta e settanta ha fondato tre Comunità Terapeutiche, poi dal 1982 una Scuola di Formazione ed è stato tra i pionieri italiani nella conduzione di gruppi ad orientamento psicoanalitico.

linea

4 maggio 1950 – muore Paul Federn

paul-federnA New York, il 4 maggio 1950 muore Paul Federn: Medico e Psicoanalista austriaco.

Fu uno dei primi allievi di Sigmund Freud. Viene ampiamente ricordato per le sue teorie sulla psicologia dell’Io e sul trattamento terapeutico delle psicosi. Considerava infatti gli psicotici come affetti da una debolezza dell’Io.

Per Federn la chiave per comprendere la malattia mentale risiedeva nell’Io, e non sulle vicende istintuali inerenti la sessualità e l’aggressività.

linea

4 maggio 2004 – muore Anne Anastasi

anne-anastasiA New York, il 4 maggio 2004 muore Anne Anastasi: Psicologa statunitense.

Insegnò dal 1951 alla Fordham University; fu pioniera nel campo della psicometria ed elaborò vari test psicometrici fondamentali.

linea

4 maggio 2010 – muore Carlo Lorenzo Cazzullo

carlo-lorenzo-cazzulloA Milano, il 4 maggio 2010 muore Carlo Lorenzo Cazzullo: Psichiatra italiano.

All’inizio dei suoi studi, condotti in America, si occupò di ricerche sperimentali sull’encefalomielite sperimentale allergica.

Instituì la Società Italiana di Medicina Psicosomatica.

Grazie alle pressioni del Professor Cazzullo, il 18 novembre 1963 viene aperto, nel più importante Ospedale di Milano, il Policlinico Universitario, un padiglione di Psichiatria d’Urgenza.
L’autonomia e il riconoscimento della Psichiatria, in maniera definitiva, si ottenne nel 1965 in occasione del primo Congresso della nascente Società di Neuropsicofarmacologia (SINPF).

Nel 1968, con l’elezione di Cazzullo a Presidente della Società Italiana di Psichiatria, iniziò il cammino politico per far riconoscere per legge la Psichiatria.
In questo percorso ricevette l’appoggio di alcuni politici tra i quali l’Onorevole Oscar Luigi Scalfaro.

Il 29 aprile 1976 con la legge n. 238 si sancisce definitivamente la separazione della Psichiatria dalla Neurologia.


E tu... cosa ne pensi?