6 Gennaio

0
482
Formazione in Marketing per Psicologi

6 gennaio 1915 – nasce John Lilly

john-lillyA Saint Paul, il 6 gennaio 1915 nasce John Cunningham Lilly: Psicoanalista e Neuroscienziato statunitense.

John C. Lilly è stato un medico e uno psicoanalista qualificato, laureatosi presso il California Institute of Technology e specializzandosi in neurofisiologia presso l’Università della Pennsylvania. Ha portato i suoi contributi nell’elettronica, nella biofisica, nella neurofisiologia, nella teoria dei computer e nella neuroanatomia.

Molta della sua pionieristica ricerca è stata indirizzata verso lo studio degli stati alterati di coscienza, usando come principali strumenti la vasca di deprivazione sensoriale, da lui inventata, la comunicazione coi delfini e le droghe psichedeliche, spesso in combinazione. Ha cercato di comprendere il modo in cui i delfini comunicano fra loro e con l’uomo, ed è stato un membro rappresentativo della controcultura californiana di scienziati, mistici e pensatori che emerse nei tardi anni sessanta e primi settanta.

linea

6 gennaio 1977 – muore Gerda Walther

gerda-waltherA Monaco di Baviera, il 6 gennaio 1977 muore Gerda Walther: Filosofa e Parapsicologa tedesca, esponente del movimento fenomenologico.

Inizio i suoi studi all’università di Monaco nel 1916, seguendo corsi sulla fenomenologia con Alexander Pfänder.

Nel 1917 si trasferì a Friburgo in Brisgovia per studiare con Edmund Husserl, dove seguì anche i corsi di Edith Stein.

Alla fondazione della “Società Fenomenologica di Friburgo“, Walther tiene la prima lezione sull’io puro.

Successivamente tornò da Pfänder all’università di Monaco e ottenne il dottorato nel marzo del 1921, con una dissertazione “Zur Ontologie der sozialen Gemeinschaften” (“Sull’ontologia delle comunità sociali“), che fu poi pubblicata come articolo nel sesto Jahrbuch di Husserl.

linea

6 gennaio 2014 – muore Julian Rotter

julian-rotterA Mansfield, il 6 gennaio 2014 muore Julian B. Rotter: Psicologo statunitense.

E’ ricordato per aver sviluppato teorie molto influenti, come la teoria dell’apprendimento sociale e il locus of control.


E tu... cosa ne pensi?