Storia della Psicologia
Storia, eventi e protagonisti della Psicologia
Formazione in Marketing per Psicologi

7 dicembre 1910 – nasce Eleanor J. Gibson

eleanor-jack-gibsonA Peoria, il 7 dicembre 1910 nasce Eleanor Jack Gibson: Psicologa statunitense.

Tra i suoi contributi alla psicologia (dell’età evolutiva in particolare), i più importanti sono sullo studio della percezione nei neonati e nei bambini.
Il suo esperimento più noto è quello della “scogliera visiva” che consisteva nel porre un neonato su un tavolo di legno e invitarlo a muoversi verso il prolungamento in vetro presente ad un’estremità: l’esperimento mostrava come i bambini desistessero dal procedere sulla lastra di vetro, cioè oltre il ciglio di una apparente “scogliera”, dimostrando la capacità di percezione della profondità, evitando il lato profondo di una scogliera virtuale.

Insieme al marito James J. Gibson, anch’egli psicologo, ha sviluppato il concetto che l’apprendimento percettivo avvenga per differenziazione.

Alla Gibson è accreditata la creazione di una teoria ecologica dello sviluppo che si concentra sul concetto di affordances (opportunità per l’azione) e su come i bambini imparino a percepirle.

I risultati degli esperimenti sulla scogliera visiva hanno indicato che la percezione è un processo essenzialmente adattivo.

Noi percepiamo di imparare, così come impariamo a percepire
Eleanor J. Gibson

linea

7 dicembre 1943 – nasce Steve Pieczenik

steve-pieczenikA L’Avana, il 7 dicembre 1943 nasce Steve Pieczenik: Psichiatra, Scrittore, Editore e Pianista statunitense.

Dopo gli studi in medicina e la specializzazione in psichiatria presso la Harvard University, nel 1975 fu pubblicato un suo lavoro dal titolo “Psychological dimensions of international dependency“, contenente 13 chiavi di interpretazione finalizzate alla comprensione euristica delle dinamiche di interdipendenza delle relazioni fra le nazioni.

Ha raggiunto la notorietà internazionale per il suo coinvolgimento nel caso Moro in qualità di funzionario del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America.


E tu... cosa ne pensi?