12 Agosto

0
212
Formazione in Marketing per Psicologi

12 agosto 1942 – nasce Martin E. P. Seligman

martin-seligmanA New York, il 12 agosto 1942 nasce Martin E. P. Seligman: Psicologo e Saggista statunitense.

È considerato il fondatore della psicologia positiva.

Secondo lo studio di Haggbloom ed altri tra gli psicologi più eminenti del ventesimo secolo, Seligman era il tredicesimo psicologo più citato nei manuali introduttivi di psicologia del secolo.

Seligman è il Robert A. Fox Leadership Professor of Psychology all’University of Pennsylvania, Department of Psychology, dove tuttora insegna.
Precedentemente era il direttore del programma di formazione clinica del reparto.

E’ stato il Presidente dell’American Psychological Association (APA) Division of Clinical Psychology.
Nel 1998, è stato eletto presidente dell’APA con la maggioranza di voti più alta della sua storia.

È il fondatore e direttore capo del Prevention and Treatment Magazine (il giornale elettronico dell’APA).

Seligman è anche autore di molti Best-Seller, come Imparare l’Ottimismo, Come Crescere Un Bambino Ottimista e La Costruzione Della Felicità.

Il pessimismo dei bambini è in parte appreso dagli adulti di riferimento, come genitori, insegnanti, educatori. I vostri figli sono come spugne: assorbono ciò che dite e “come” lo dite
Martin E. P. Seligman

linea

12 agosto 1942 – muore Sabina Nikolaevna Špil’rejn

sabina-spielreinA Rostov sul Don, il 12 agosto 1942 muore Sabina Nikolaevna Špil’rejn: Psicoanalista russa.

Nota con la traslitterazione tedesca Sabina Spielrein, fu una delle prime donne a esercitare questa professione.

All’età di 19 anni, sofferente di una grave forma di isteria fu ricoverata per circa un anno nell’ospedale psichiatrico di Burghölzli, nei pressi di Zurigo, dove all’epoca lavorava Carl Gustav Jung, con il quale intrattenne una relazione.

Uscita dall’ospedale, si laurea in Medicina all’Università di Zurigo, e si specializza in psicanalisi e pedagogia.

Rotti i rapporti con Jung, si stabilì a Vienna, dove conobbe Sigmund Freud e divenne membro della Società Psicoanalitica.
Nell’estate del 1923 fondò a Mosca, con Vera Schmidt, un asilo infantile d’avanguardia, Solidarietà internazionale (anche Asilo bianco per il colore delle pareti e del mobilio).
L’istituto era fondato su principi molto moderni per l’epoca, infatti si cercava di far crescere i bambini e le bambine come persone libere.

Quando morirò voglio essere seppellita sotto una quercia, e voglio che qualcuno scriva: “Anche lei era un essere umano…”
Sabina Nikolaevna Špil’rejn


E tu... cosa ne pensi?