9 Settembre

0
291
Formazione in Marketing per Psicologi

9 settembre 1890 – nasce Kurt Lewin

kurt-lewinA Mogilno, il 9 settembre 1890 nasce Kurt Lewin: Psicologo tedesco.

Pioniere della psicologia sociale, fu tra i sostenitori della psicologia della Gestalt, da cui recepì l’idea che la nostra esperienza non è costituita da un insieme di elementi puntiformi che si associano, ma da percezioni strutturate di oggetti e/o reti di relazioni, e che solo in questo campo di relazioni trovano il loro significato.

Lewin fu tra i primi ricercatori a studiare le dinamiche dei gruppi e lo sviluppo delle organizzazioni.

Un individuo di successo pone tipicamente il suo prossimo obiettivo all’incirca sopra, ma non troppo, la sua ultima realizzazione. In questo modo egli aumenta fermamente il livello delle sue aspirazioni
Kurt Lewin

linea

9 settembre 1923 – nasce Max Lüscher

max-luescherA Basilea, il 9 settembre 1923 nasce Max Lüscher: Psicoterapeuta, Sociologo e Filosofo svizzero.

Inventore del famoso “test dei colori di Lüscher“.
Un test psicologico che analizza lo stato d’animo di un soggetto in base alla sua preferenza di colori.
Tale test è utilizzato per la selezione del personale nella Marina Americana e nel Ministero dell’Interno Italiano.

Dopo aver conseguito il diploma di maturità in Svizzera, Max Lüscher ha conseguito le lauree in psicologia, sociologia e filosofia, nonostante seguisse, con un permesso del suo professore, lezioni universitarie di psicologia dall’età di sedici anni, data la sua spiccata propensione per la materia, che lo colpì molto, dopo la lettura de “L’interpretazione dei Sogni” di Sigmund Freud.

linea

9 settembre 1925 – nasce Serena Foglia

serena-fogliaA Trieste, il 9 settembre 1925 nasce Serena Fonda Foglia: Scrittrice, Sociologa e Psicologa italiana.

Dopo la laurea in scienze politiche e in sociologia, si specializzò in psicologia a Milano e Firenze.

Scrisse due romanzi, Quale Amore e Senza cipria più alcuni saggi di successo: L’alfabeto delle stelle, Il sogno e le sue voci, Mille e ancora mille, in cui vengono trattati con mano leggera e capacità di coinvolgimento temi astrologici e psicologici.

Era socia onoraria dell’associazione Libera Uscita per la depenalizzazione dell’eutanasia.
Fondò il premio letterario L’Inedito che, per diciotto anni, aveva saputo scoprire e lanciare autori ormai affermati come Antonio Tabucchi e Giorgio Montefoschi.

Il medico nella sua formazione non riceve nessuna nozione per ciò che riguarda il processo del morire e raggiunge la laurea avendo come sogno o obbiettivo il successo terapeutico, inoltre ha un concetto di sacralità della vita anche quando questa per il malato nella sua fase terminale è solo dolore e sofferenza
Serena Foglia

linea

9 settembre 1927 – nasce Sergio Piro

sergio-piroA Palma Campania, il 9 settembre 1927 nasce Sergio Piro: Psichiatra italiano.

Fu tra i principali esponenti della psichiatria fenomenologica e protagonista della stagione di lotte per la chiusura dei manicomi.

Non esitò a scontrarsi con il potere istituzionale sino ad essere licenziato, nel 1969, dall’ospedale Materdomini dove aveva dato inizio ad un esperimento di psichiatria alternativa, costituendo la seconda “comunità terapeutica” in Italia dopo quella l’esperienza di Psichiatria Democratica condotta da Franco Basaglia a Gorizia.

Ha stilato il progetto di legge che si è poi trasformata nella legge regionale n. 1/1983 della Regione Campania sulla psichiatria.

linea

9 settembre 1981 – muore Jacques Lacan

jacques-lacanA Parigi, il 9 settembre 1981 muore Jacques Lacan: Psichiatra e Filosofo francese nonché uno dei maggiori psicoanalisti.

Dopo gli studi in medicina, si specializza poi in psichiatria alla scuola di G. Clérambault.
Si laurea nel 1932 con una tesi su “La psicosi paranoica nei suoi rapporti con la personalità“.

In seguito è anche allievo del filosofo Alexandre Kojève, che lo ha influenzato soprattutto nella prima parte della sua elaborazione.

Nel 1938, terminata un’analisi con Loewenstein, entra nella Société psychanalytique de Paris per abbandonarla poi nel 1953.
Insieme a F. Dolto, D. Lagache e altri fonda la Société française de Paris che attese invano un riconoscimento ufficiale da parte dell’International Psychoanalytical Association (IPA).

Dopo dieci anni viene praticamente scomunicato e per tutta risposta fonda una sua scuola, l’École Freudienne de Paris, poi la scioglie e adotta l’École de la Cause Freudienne, di cui fu il primo presidente.

Il suo insegnamento è trasmesso soprattutto oralmente nei seminari (pubblicati postumi) che hanno visto una numerosa partecipazione per trent’anni.

L’amore è donare quello che non si ha a qualcuno che non lo vuole
Jacques Lacan


E tu... cosa ne pensi?