Tempo, Energia, Determinazione
Magerøya, Nordkapp, Norvegia
Formazione in Marketing per Psicologi

La “Pillola di Marketing” per lo Psicologo: analizziamo un’aforisma, una citazione o frase famosa sul marketing per offrire spunti di riflessione utili per la Psicologia e lo Psicologo.

Non ci sono bacchette magiche, trucchi nascosti e segreti che possono portarti immediatamente al successo, ma con il tempo, l’energia e la determinazione, ci puoi arrivare.
Darren Rowse

Ok, finalmente (o da tanto tempo… il concetto non cambia) abbiamo aperto il nostro studio come Psicologi liberi professionisti.

Dato che non esiste un capo, un “responsabile” marketing che ci controlli e che ci rimproveri perché non lavoriamo, può succedere che non ci diamo da fare abbastanza e rimandiamo a domani o a dopodomani una telefonata, un’incontro di presentazione di un progetto per le scuole o persino il semplice fatto di rispettare la scaletta del nostro business plan, trovandoci poi a incolpare il web e il marketing dicendo che “non funziona” e “non c’è lavoro per lo Psicologo”.

Uno dei più grandi sbagli che fanno molti Psicologi è di non promuoversi in modo costante. Condividi il Tweet

ESEMPIO PRATICO

Molti di noi amano viaggiare e dedicano il proprio tempo a questo scopo. Personalmente credo che, per dirla con Sant’Agostino:

Il mondo è un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina. Condividi il Tweet

Su questa base, pensando ad un esempio relativo al raggiungimento degli obiettivi mi è subito venuto in mente uno dei miei viaggi, con destinazione finale Nordkapp in Norvegia.

Alla pari del viaggiatore che vuole raggiungere una grande meta ed arrivare a Capo Nord, lo Psicologo che vuole raggiungere i suoi obiettivi di marketing dovrà mettere in conto una corretta gestione di Tempo, Energia e Determinazione.

Tempo

Per fare un viaggio ci vuole il giusto tempo (partendo in auto dalla provincia di Ancona, ho impiegato tre settimane per il mio viaggio a Nordkapp), anche per il nostro progetto di marketing vale lo stesso discorso.

In entrambi i casi, sia per il viaggio che per il piano di marketing, la tecnologia offre oggi numerosi vantaggi: è infatti possibile pianificare passo passo ogni dettaglio e monitorare l’andamento delle attività.

Senza una pianificazione precisa rischio di avere aspettative troppo elevate verso risultati immediati o, viceversa, di adagiarmi in attesa di un riscontro che non arriva mai.

Nel marketing, per “giusto tempo” si intende qualcosa che è possibile preventivare sulla base degli obiettivi e monitorarne ogni variazione, anche in funzione di eventi esterni.

Energia

Nel mio viaggio verso Capo Nord lo strumento scelto è stata l’automobile e le energie da mettere in gioco erano le mie (quante ore posso guidare al giorno?). L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla costanza ed a una corretta pianificazione dei tempi di viaggio.

Allo stesso tempo, lo Psicologo che vuole attivare una strategia di marketing efficace dovrà, preventivare il lavoro necessario e applicare quanto pianificato con costanza.

Nel web è possibile leggere molte “storie di successo” che raccontano di guadagni facili e successi strepitosi con poca fatica.

Non è cosi! Come per ogni altro traguardo che abbiamo raggiunto nella vita, dovremo mettere molta energia nel nostro progetto di marketing. Il lavoro costante e continuativo, basato su un business plan ben fatto, ci porterà al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Determinazione

Gli imprevisti capitano in ogni viaggio e un avventura verso l’estremo Nord può portare con se molte sorprese.

Per ovviare agli imprevisti aiuta sicuramente molto una pianificazione ben fatta. Ma per quanto precisa e puntuale possa essere, non ti metterà mai al sicuro da eventi non prevedibili.

Nel mio viaggio, le condizioni atmosferiche hanno condizionato – e non poco – molte scelte. Anche gli ultimi Km verso Nordkapp sono stati diversi dal previsto, mi sono ritrovato con vento, pioggia e nebbia che impedivano di vedere a più di pochi metri di distanza.

La determinazione di arrivare mi ha permesso di godere dello spettacolo che si può vedere – in piccola parte – nella foto di copertina presente in questa pagina.

Promuovere lo studio di Psicologo è un processo in continua evoluzione, un percorso ricco di variabili e possibili imprevisti.

Per me è un piacere immenso quando Psicologi e Psicoterapeuti che scelgono di promuoversi con la consulenza di Idea Psicologia hanno la determinazione necessaria per superare le difficoltà che, inevitabilmente, capitano lungo il percorso. In questi casi ho la certezza di poter superare qualsiasi ostacolo nel percorso di marketing.

L'aumentare delle difficoltà rende più piacevole il raggiungimento degli obiettivi. Condividi il Tweet

Non sai come rapportare tutto questo alla TUA SITUAZIONE? Vuoi impostare insieme a me il marketing del tuo studio?

Poniamo l’ipotesi che, a differenza di molti colleghi, ci siamo mossi in modo corretto e sappiamo da dove iniziare per promuovere lo studio di Psicologo.

Questo significa che abbiamo ben chiari obiettivi e target oltre che, naturalmente, un business plan ben strutturato.

Immaginiamo di avere, in estrema sintesi, questi parametri:

  • Obiettivo: aumentare il numero di consulenze/psicoterapie in studio
  • Target: persone con sindrome da alimentazione incontrollata (Binge Eating Disorder)
  • Area Geografica: Milano
  • Concorrenza: 61.500 pagine (dato relativo a “alimentazione incontrollata milano” su Google. In un caso reale i dati da analizzare per la concorrenza sarebbero molti di più, sia relativi a numerose altre keyword su google, sia relativi a dati qualitativi – analisi dei competitor – sia relativi ad altre fonti – ad esempio i vari canali social. In questo contesto abbiamo volutamente preso in esame un solo parametro che NON è indice della reale concorrenza per Binge Eating Disorder Milano. Se questo aspetto non ti è chiaro e vuoi saperne di più, contattami e/o iscriviti alla newsletter per leggere i prossimi articoli).

Sulla base di questi parametri (che, sottolineo ancora, sono molto semplificati al fine di chiarire il concetto) emerge subito un aspetto importante: pur avendo considerato una singola area geografica e una nicchia di riferimento altamente specifica, la concorrenza per una sola keyword è di ben 61.500 pagine!

Teniamo presenti questi tre aspetti:

  1. Se vogliamo essere contattati dagli utenti tramite il sito, dobbiamo arrivare in prima pagina e, possibilmente, nei primi tre risultati.
  2. Se prendiamo in esame anche i social network, ecco che l’andamento della visibilità diventa molto più altalenante e sempre più in relazione con la quantità e qualità dei contenuti proposti.
  3. Anche se il nostro progetto di marketing prevede strade apparentemente “più semplici” come la pubblicità per lo Psicologo a pagamento (Elenco Psicologi, Facebook Ads, Google Adwords) il concetto non cambia se vogliamo che la nostra visibilità resti costante, indipendente da un singolo servizio esterno a pagamento e, aspetto non meno importante, di elevata qualità.

Su questa base, non possiamo fare a meno di pensare che:

Per avere dei risultati reali, non posso fare a meno di un progetto di marketing ben strutturato Condividi il Tweet Un progetto non basta: metterlo in pratica significa investire su tempo, energia e determinazione Condividi il Tweet

Vuoi saperne di più?

  • Richiedi una consulenza per valutare le possibili strategie e promuovere al meglio la tua attività di Psicologo e/o Psicoterapeuta

E tu... cosa ne pensi?