Web Marketing Psicologo
Strumenti Strategie Psicologo: fare e promuovere la propria professione in rete.
Formazione in Marketing per Psicologi

Quali strategie di marketing può adottare uno Psicologo o un Centro di Psicologia/Psicoterapia che, a differenza di altre figure professionali e/o aziende non dispongono di grandi budget?

A questa domanda il blog può fornire indicazioni utili, alcuni input che verranno approfonditi nel tempo con articolicase study ed interviste.

Tuttavia, ogni campagna di marketing va studiata ad hoc, caso per caso, analizzando ogni peculiare caratteristica.

Non ci sono mai campagne di marketing identiche, proprio perché non ci sono mai professionisti che hanno le medesime caratteristiche personali, la medesima formazione e che operano nello stesso territorio.

Qui di sotto propongo ben venti modi diversi per pensare una strategia di marketing efficace ed economica.

Tutte queste strategie (e molte altre) verranno analizzate privatamente con ogni collega iscritto alla PsyCard che potrà inoltre beneficiare degli strumenti di Idea Psicologo (o eventuali altri strumenti studiati ad hoc).

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 1:
apri un blog/sito internet

Aprire un blog permette di avere un proprio riferimento sul web.

Possiamo utilizzarlo sia come veicolo di visibilità (fare il modo che il nostro Centro/Studio sia conosciuto da un vasto pubblico interessato alla nostra attività), sia come strumento per essere contattati (esistono importanti tecniche per convertire le visite in contatti) ed infine, perché no, come proprio studio virtuale (ad esempio può essere un buon punto di partenza per chi è interessato alla consulenza online).

Realizzare un blog/sito internet professionale è oggi molto economico.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 2:
ottimizza il tuo blog/sito internet per i motori di ricerca

Utilizzare tecniche SEO (acronimo in lingua inglese di Search Engine Optimization) è fondamentale per tutti i professionisti che hanno (o vogliono avere) un blog/sito internet.

E’ il motivo principale per il quale sconsiglio vivamente la creazione di blog/siti internet attraverso piattaforme gratuite.

Se da un lato, dal punto di vista tecnico, ci sono buone soluzioni a “costo zero” (basti pensare che il blog universalmente più utilizzato – wordpress – è scaricabile gratuitamente), dall’altro, l’aspetto fondamentale che determina il successo o l’insuccesso di un blog/sito internet sta proprio nella capacità di renderlo visibile agli utenti, presente nei primi posti dei motori di ricerca e con contenuti che siano mirati al target di riferimento ed efficaci allo scopo inizialmente prefissato.

Per tutti questi motivi, è utile fare affidamento a professionisti che si occupano quotidianamente di questi aspetti.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 3:
usa Google My Business

E’ un operazione molto semplice, basta andare in questa pagina ed inserire tutti i dati del proprio Studio/Centro di Psicologia e/o Psicoterapia.

In questo modo, le informazioni saranno visualizzate nella Ricerca Google, su Maps e Google+ in modo che i tuoi potenziali clienti/pazienti possano trovarti, indipendentemente dal dispositivo che stanno utilizzando (scopri l’importanza del mobile marketing per Psicologi).

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 4:
usa i Social Media

Quando parliamo di social media per lo Psicologo, parliamo in genere di Facebook, di Twitter, di LinkedIn e di Google Plus. Il consiglio è però quello di creare un profilo solo sui social media effettivamente usati dagli utenti della propria nicchia.

Ed attenzione! Aprire un canale social è semplice,  veloce e gratuito… ma gestirlo richiede competenza, impegno e costanza: aprilo solo se sai di poterlo poi portare avanti – il rischio è quello di avere delle proprie pagine “sparse” in rete e abbandonate, con conseguenze negative in termini di immagine (trovare una pagina abbandonata non è mai bello) e con il rischio di perdere eventuali richieste di contatto.

Anche a questo scopo è importante capire quale è il nostro target di riferimento (facciamo formazione per professionisti? Consulenza Psicologica? Psicoterapia? Altro?) e su questa base impostare la propria strategia con i social media.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 5:
rispondi alle domande delle persone

Il web è tappezzato di domande di persone che chiedono un aiuto per risolvere i loro problemi. Un esempio classico è fornito da Yahoo! Answers. Se rispondi tempestivamente e con competenza alle domande degli utenti, è molto probabile che tu ti faccia una buona pubblicità.

Attenzione però: un cattivo utilizzo di questa strategia  – ad esempio utilizzando un servizio non adatto alla presenza di uno Psicologo o utilizzandolo in modo non adeguato – può essere controproducente e rovinare la propria reputazione online.

Per evitare questo problema, il consiglio è quello di utilizzare prevalentemente strumenti pensati appositamente per lo Psicologo (ad esempio Psico Facile), strumenti che rispettino l’importanza etica, morale e deontologica dei temi trattati da un professionista Psicologo e/o Psicoterapeuta.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 6:
utilizza YouTube

YouTube rappresenta un canale ideale per aumentare la visibilità del proprio blog/sito internet e, al tempo stesso, per interagire con gli utenti mettendo a disposizione le nostre competenze.

Si possono realizzare Video Trailer di presentazione e/o vere e proprie rubriche video.

Se da un lato la tecnologia ha reso semplice la realizzazione di video per il web (basta il proprio smartphone per avere risultati accettabili), è necessaria una buona predisposizione all’uso dello strumento video (oltre, ovviamente, ad aver individuato la strategia più efficace per il proprio target di riferimento).

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 7:
sfrutta AdWords per i Video

Non molti lo fanno, ma si può decidere di prendere in considerazione anche il sistema di advertising di YouTube.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 8:
usa SlideShare

Pubblicare una presentazione su SlideShare permette di ottenere un doppio vantaggio: da una parte – se la presentazione è un contenuto di qualità – la tua autorevolezza ne viene aumentata, dall’altra puoi ricevere dei backlink di buona qualità.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 9:
ricorri ai guest post

In rete ci sono numerosi blog che hanno target di riferimento di nostro interesse. Tra questi è possibile trovare blog/siti web che reputiamo molto validi.

E’ probabile che molti di questi siano desiderosi di avere più contenuti possibile.

Bene, puoi contattare i proprietari di questi blog offrendoti come guest blogger (ovvero proponendoti di scrivere articoli per il suo blog). Ci guadagnerete entrambi.

Se sei interessato a pubblicare articoli nel mio blog, puoi contattarmi attraverso questo modulo.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 10:
usa il guest blogging sul tuo Blog

Dopo il guest blogging che fai tu per i blog degli altri, c’è anche il guest blogging degli altri per il tuo blog.

Si tratta di una strategia altrettanto efficace, che vale la pena di testare.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 11:
crea contenuti virali

Il bello di avere un blog/sito web è quello di costruirsi uno “zoccolo duro” di visitatori che si affezionano a te e a ciò che scrivi.

Se riesci a creare contenuti di qualità che siano anche virali, queste persone li propagheranno nel web a una velocità impressionante. I social network hanno reso questa strategia molto potente ed efficace.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 12:
usa l’e-mail marketing

Anche le campagne di e-mail marketing possono essere molto efficaci per convogliare traffico verso il tuo blog/sito web e/o per farti trovare nuovi clienti/pazienti.

Realizzare una campagna di email marketing efficace è tuttavia moto più complesso di quello che si pensa.

linea

Strategia Web Marketing Psicologoo 13:
crea un podcast

Un podcast ti permette di riproporre all’attenzione del tuo pubblico i migliori contenuti di qualità che hai pubblicato o di cui hai avuto notizia negli ultimi giorni.

Una strategia complessa (e spesso, per uno Psicologo, non consigliata) che può portare, in determinati casi, ottimi risultati.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 14:
lascia commenti su altri blog/siti web

Lasciare commenti su altri blog/siti web – specialmente se si tratta di blog autorevoli che appartengono alla tua stessa nicchia – è un ottimo modo per promuovere la propria professione.

Ovviamente, i commenti devono essere osservazioni significative e utili, e non frasi banali.

Attenzione poi a non cedere alla tentazione di fare spam: Google può infatti punire severamente chi lascia tonnellate di commenti in giro per il web con il chiaro intento di raccattare quanti più link in ingresso possibile verso il proprio blog/sito web!

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 15:
lascia commenti nei forum

Pure qui valgono le stesse considerazioni fatte al punto precedente, anche per quanto riguarda il rischio di una penalizzazione da parte di Google.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 16:
crea dei “case study”

Hai dei clienti/pazienti soddisfatti del tuo lavoro? Un caso clinico ben riuscito? Un esperienza che reputi possa essere di pubblico interesse? Benissimo: scrivi un case study che pubblicherai sul tuo blog/sito web.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 17:
scrivi una “guida per principianti”

Oltre a dare una mano a chi ha un dubbio o un problema e non ha le idee chiare su come muoversi, scrivere una “guida per principianti” ti farà apparire come un esperto della tematica affrontata e ti farà avere una maggiore visibilità sul web.

Può essere un utile strumento anche per raccogliere indirizzi email (in cambio della possibilità di scaricare gratuitamente il formato PDF della guida).

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 18:
partecipa agli eventi di settore

Ci sono moltissimi eventi in merito alla nostra attività: convegni, seminari, conferenze ecc.

Se non riesci a essere un relatore a questi eventi, puoi comunque sfruttarli con efficacia da semplice partecipante e spettatore. In che modo? Stingendo relazioni con gli altri partecipanti e spettatori.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 19:
tempo di crisi? offri delle agevolazioni

Creare delle agevolazioni economiche per chi cerca una consulenza o una psicoterapia, è sicuramente un modo per incrementare le possibilità di contatto.

E’ tuttavia importante sottolineare come non vada mai “svenduta” la nostra professionalità: abbiamo delle competenze importanti, per le quali abbiamo investito molto tempo e denaro.

Credo sia fondamentale non confondere il “voler agevolare le persone in cerca di aiuto” con “sconti, offerte e promozioni“, termini, quest’ultimi che non dovrebbero essere a mio avviso mai associate a professioni importanti come quelle dello Psicologo e dello Psicoterapeuta.

Come Idea Psicologia abbiamo ideato il sistema BeneCard, un sistema volto ad aiutare (anche economicamente) il cittadino senza per questo sminuire il valore del professionista che deve essere sempre adeguatamente retribuito per il suo lavoro.

linea

Strategia Web Marketing Psicologo 20:
coinvolgi la stampa

Non è certo una cosa facile, ma se riesci ad attirare l’attenzione della stampa, potrai avere delle ricadute molto positive in termini di immagine e di visibilità.


E tu... cosa ne pensi?